Le migliori aziende su cui investire in borsa

Ecco le migliori aziende su cui investire in borsa e comprare azioni

Se si ha l’intento di effettuare un investimento in borsa occorre tenere in considerazione il nome di tre imprese che possono essere facilmente definite come le migliori nel settore nella quale essere operano.

Ma vediamo come investire e soprattutto su quali imprese puntare per ottenere un ottimo profitto costante.

Breve ripasso sulla borsa

Quando si parla di acquistare delle azioni si deve necessariamente parlare di borsa e mercati, nonché di stock options.

Per quanto riguarda la borsa, questo è un mercato dove vengono effettuate tutte le diverse operazioni di acquisto e vendita delle azioni delle aziende quotate in borsa.

Questo significa che gli azionisti, ovvero gli investitori, in base al valore delle azioni dell’azienda sulla quale hanno effettuato un investimento, possono decidere di comprare delle azioni, specialmente quando queste stanno aumentando il loro valore, per poi rivenderle prima che queste possano crollare, ovvero diminuire il valore stesso.

La borsa è caratterizzata da una serie di azioni quotate sul mercato delle imprese e per compiere delle ottime operazioni occorre sempre e comunque rimanere aggiornati sulll’andamento economico delle stesse imprese, in modo tale da ottenere il costante profitto che si spera di conseguire in caso di vendita.

Il mercato, invece, è il luogo fisico dove si possono effettuare le diverse operazioni di acquisto e vendita delle diverse azioni.

Ovviamente occorre sottolineare come il mercato sarà caratterizzato da un grande numero di persone che effettua le diverse operazioni e tiene sotto controllo, con strumenti appositi offerti dallo stesso mercato, l’andamento delle diverse azioni in proprio possesso optando per il momento che viene ritenuto maggiormente ideale per svolgere un tipo di operazione atta a fare in modo che il proprio profitto possa subire un incremento, svolgendo delle operazioni opposte per prevenire invece una situazione contraria che potrebbe essere dannosa per lo stesso investimento.

Parlando di azioni bisogna anche analizzare le stock options

Queste altre non sono che dei pacchetti azionari che vengono messi a disposizione da parte di un’impresa nei confronti dei propri dipendenti, i quali vengono fidelizzati e divengono azionisti della stessa impresa per la quale operano, ottenendo quindi dei profitti aggiuntivi che non devono essere per nessun motivo sottovalutati.
Inoltre occorre parlare di come le stock options vengono offerte in modo periodico e ad un prezzo sempre differente, in modo tale da ottenere un incremento delle quote aziendali, ovvero di patrimonio, nonché del valore delle azioni.

Per investire in borsa si possono percorrere diverse strade, come operare tramite appositi potali stando comodamente in casa propria, oppure recandosi presso lo sportello della propria banca qualora questo dovesse offrire tale opzione ai propri clienti.
In ogni caso, prima di effettuare un investimento, è sempre bene valutare l’andamento finanziario e della borsa di quell’impresa, in modo tale che si possano avere tutte le conoscenze necessarie per fare in modo che da quell’investimento si possa ottenere solo ed esclusivamente un profitto.
Investire in borsa richiede quindi parecchio studio e massima attenzione in modo tale che ogni operazione che viene svolta possa essere definita come vincente ed in grado di offrire un profitto costante per coloro che decidono di investire su una determinata impresa quotata in borsa.

Amazon, un investimento sicuro

Al primo posto delle aziende sulla quale conviene investire spicca sicuramente Amazon.
Il colosso, conosciuto in tutto il mondo, nasce come l’e-commerce maggiormente fornito di tutto il web, garantendo ai clienti la possibilità di trovare il prodotto ideale che risponde, in modo adeguato, a tutte le proprie esigenze.
Grazie all’apertura anche ai venditori indipendenti, ovvero coloro che decidono di aprire il proprio negozio online e sfruttare Amazon per crearsi un nome, il sito web stesso è riuscito ad ottenere maggior visibilità in rete.
A questo si aggiungono diversi servizi, tra cui i recenti Amazon Video, ovvero l’applicazione che permette di visualizzare film e serie televisive, alcune delle quali in esclusiva, sulla falsa riga di Netflix, ed anche Prime, ovvero l’abbonamento su Amazon che permette di accedere a diversi prodotti con sconti superiori rispetto alla norma e offerte lampo esclusive di questa nicchia di clienti.

Investire sul colosso Amazon vuol dire avere la certezza del fatto che il rendimento del proprio capitale sarà in linea con le proprie aspettative.
Basti pensare allo scorso anno, che ha fatto registrare un incremento del valore azionario nominale del cinquanta percento, consentendo al fondatore del colosso del web di incrementare il suo patrimonio.
Le aspettative degli investitori sono quindi state rispettate nel 2017, con un ricavo netto che ha raggiunto i quarantatré milioni di dollari, in linea appunto con le previsioni effettuate dagli esperti del settore che hanno suggerito di investire in Amazon vista anche la presenza dei diversi web service che hanno permesso allo stesso colosso online di aumentare il suo fatturato.
Il periodo nero vissuto da Amazon, ovvero quello del 2016 quando le azioni crollarono leggermente, sembra essere solo un vecchio ricordo appartenente al passato: la ripresa di Amazon si è vista già nel corso del 2017 e gli analisti sono molto ottimisti sul fatto che anche il 2018 segnerà un ottimo anno per lo stesso portale online e per le sue azioni.
A far ben sperare su un incremento del valore delle azioni è proprio Prime, ovvero il servizio in abbonamento, che in America, precisamente negli Stati Uniti, sta riuscendo a consolidarsi anno dopo anno, acquisendo sempre più abbonati.
I prodotti tecnologici in esclusiva che vengono prodotti dal colosso dell’e-commerce rappresentano un’ulteriori motivazione che dovrebbe spingere gli investitori a puntare su queste azioni rispetto ad altre.
Il Kindle, giusto per citare il prodotto simbolico realizzato da Amazon, rappresenta un vero successo: la versione Fire, nel territorio a stelle e strisce, ha fatto registrare un grande numero di vendite ed anche in questo caso l’abbonamento relativo agli ebook che potranno essere scaricati gratuitamente o con prezzi altamente scontati, ha fatto in modo che Amazon si affermasse anche nel settore dell’editoria, tramutando il classico concetto di libro e trasformandolo in maniera radicale.
L’aumento dei prodotti esclusivi, alcuni dei quali venduti a buon prezzo, è un ulteriore motivazione che rende Amazon un’azienda seria sulla quale puntare ad occhi chiusi.
Anno dopo anno, infatti, il portale online ha fatto registrare degli incassi da record soprattutto in occasioni particolari quali Black Friday e Cyber Monday, che hanno dimostrato quanto Amazon fosse pronto a reggere il passo con la concorrenza.
Altro segnale sull’affidabilità del colosso è rappresentato dagli stessi azionisti: circa il settanta percento degli investitori ha deciso di comprare azioni di Amazon, che hanno permesso al colosso stesso di ottenere una migliore quotazione in borsa e quindi di offrire degli utili interessanti ai suoi azionisti durante la fase di chiusura del bilancio.
Pertanto Amazon, visti tutti questi particolari dettagli, è riuscita a contraddistinguersi in maniera unica in borsa e continua ovviamente ad offrire agli stessi investitori la concreta opportunità di trovare in Amazon un’azienda che permette di ottenere un profitto costante che tende ad essere superiore anno dopo anno.
Investire in queste azioni significa quindi effettuare una scelta che anche nel coro di un anno permette di ottenere dei risultati abbastanza soddisfacenti che lasciano pochissimo spazio ai dubbi di ogni genere.

Apple ed il mondo della tecnologia

Altra azienda sulla quale puntare fortemente, in combinazione con le azioni offerte da Amazon, risulta essere la Apple.
Tutti conoscono il marchio fondato dal compianto Steve Jobs, che col suo classico look e con uno stile quasi riservato è riuscito a scrivere pagine intere di storia per quanto riguarda il settore della tecnologia e soprattutto degli smartphone, divenuti un oggetto indispensabile al giorno d’oggi.
L’azienda Apple è infatti famosa per il suo prodotto simbolo, ovvero l’iPhone, il quale seppur sia a volte oggetto di critiche in alcune occasioni ingiustificato, è riuscito e continua oggi a tenere il passo coi prodotti di una delle sue acerrime rivali, ovvero Samsung.
Ed infatti su questa impresa gli investitori decidono di non puntare, dando invece il loro consento all’azienda di Cupertino.
L’impresa fondata da Steve Jobs si è dimostrata affidabile e sicura nel corso degli anni seppur, in passato, gli investitori siano rimasti leggermente delusi da qualche mossa non studiata oppure troppo sopravalutata che ha fatto in modo che la stessa Apple compiesse uno scivolone ricaduto negativamente sugli stessi investitori.
Ma malgrado qualche piccolo passo falso occorre sottolineare come questa impresa sia il simbolo della tecnologia e del progresso, sia che si apprezzino i prodotti realizzata dalla stessa che si prediligano quelli della concorrenza.
Con gli ultimi iPhone, infatti, Apple è riuscita a riscrivere delle pagine che hanno scritto la storia della compagnia e che anno permesso alla stessa di riuscire ad ottenere un grande successo, prevenendo un’eventuale crisi che ha fatto tremare gli investitori nel corso degli anni precedenti.
Proprio grazie al grande livello di tecnologia inserito nei suoi prodotti Apple è riuscita a riscrivere diverse pagine della sua storia per quanto riguarda la sua quotazione in borsa, con le azioni che nel corso del 2017 hanno segnato dei trend abbastanza positivi.
Gli azionisti hanno quindi deciso di dare maggior fiducia alla stessa compagnia che ha fatto il possibile per rendere i suoi prodotti un vero e proprio successo commerciale, operazioni riuscita che ha consentito alle stesse azioni di aumentare il proprio valore.
Occorre anche parlare del fatto che Apple è una delle poche imprese che operano nel settore tecnologico che ha le risorse finanziare necessarie per effettuare l’eventuale acquisizione di start up o piccole compagni, acquistando anche brevetti e progetti futuri che vengono realizzati col marchio Apple.
Effettuando tale operazione Apple riesce ad avere un grande successo e soprattutto ad incrementare il valore delle sue azioni, le quali devono comunque essere tenute sotto controllo in maniera tale da prevenire eventuali mosse errate da parte di Apple che potrebbero costare caro agli investitori.
Malgrado questa piccola caratteristica che deve essere necessariamente tenuta sotto controllo, occorre aggiungere il fatto che Apple opera anche in altri ambiti comunque legati alla tecnologia.
Basti pensare alla Apple TV oppure agli orologi di nuova generazione che possono essere collegati ai vari prodotti del brand Apple, che se in Italia stentano a decollare in patria statunitense stanno invece riscuotendo un grande successo.
Proprio grazie alla realizzazione di tali articoli Apple ha fatto registrare un grande incremento del valore nominale delle sue azioni, offrendo agli investitori delle buone motivazioni per portare al termine lo stesso investimento.
Inoltre occorre anche parlare del fatto che Apple, quando annuncia un nuovo prodotto, riesce anche nell’impresa di aumentare il valore nominale delle sue azioni viste le quotazioni ed i nuovi investimenti che vengono effettuati da parte degli azionisti.
Pertanto occorre sottolineare il fatto che le stesse azioni hanno il potere di offrire la possibilità di ottenere degli ottimi vantaggi visti gli utili medi che in alcuni trimestri raggiungono dei picchi interessanti che non devono essere sottovalutati.
Di conseguenza anche Apple rappresenta una buona scelta per quanto riguarda i propri investimenti in azioni, garantendo quindi la possibilità di avere un buon capitale nel momento in cui le stesse azioni vengono acquistate da parte degli investitori.

Digital360, l’azienda che aiuta le altre imprese

Qualora invece si volesse optare per un’impresa made in Italy, allora la soluzione ideale è rappresentata dalla ditta Ditale360.
Ma di cosa si occupa nello specifico questa ditta?
Essa è specializzata nell’erogare una serie di servizi, digitali ma non solo, offerti direttamente alle altre imprese, specialmente a quelle piccole che sono state avviate sul mercato da un lasso di tempo ridotto o comunque molto recente.
La ditta Digital360 deve gran parte del suo successo alle sue scelte innovative apportate nel settore B2B, ovvero business to business, che ha consentito a diverse ditte di ottenere un incremento per quanto riguarda il fatturato dovuto, in principale modo, alle scelte digitali adottate dalle stesse imprese.
L’azienda Digital360 non si occupa solamente di fornire una serie di soluzioni atte a modernizzare maggiormente le risorse delle altre imprese ma, allo stesso tempo, offre anche dei particolari servizi che sono da collegare al settore dello sviluppo della forza lavorativa dell’impresa.
I vari seminari di coaching motivazionali, atti a potenziare le conoscenze dei dipendenti ed a fare in modo che questi possano dare il meglio di loro, ha degli effetti positivi per gli stessi addetti che svolgono delle mansioni all’interno di un’azienda.
Pertanto Digital360 riesce a coprire non solo degli aspetti strettamente collegati al progresso tecnologico di un’azienda, ma propone anche delle particolari soluzioni che hanno l’obiettivo finale di rendere la stessa azienda maggiormente competente per quanto riguarda la forza lavorativa.
Proprio grazie a questo mix di elementi la ditta Digital360 rappresenta una buona scelta per quanto riguarda l’investimento in borsa.
La stessa ditta è riuscita, nel corso degli ultimi mesi del 2017, ad ottenere un risultato molto importante nella Borsa di Milano, assestandosi con risultati costanti positivi e soprattutto riuscendo nell’impresa di concludere in modo ottimale le giornate di quotazione in borsa.
Difficilmente, infatti, la Digital360 chiude una delle sue giornate in borsa con un risultato tutt’altro che positivo e questo è dovuto in particolar modo al metodo semplice di offrire tutte le differenti soluzioni che vengono apportate da parte della stessa impresa.
Lo scopo di garantire ai piccoli imprenditori un costante aiuto in grado di rispondere in modo adeguato a tutte le loro esigenze riesce nell’intento di offrire agli azionisti un valore costante delle azioni quotate in borsa.
Si tratta dunque di una buona e ben riuscita combinazione di elementi che permette agli stessi azionisti di constatare un andamento del mercato che non subisce delle grosse perdite.
Inoltre il grande successo che determina i vari corsi proposti da questa impresa fa in modo che le azioni e gli investimenti, effettuati da parte degli stessi azionisti, facciano rimanere abbastanza elevato il valore nominale delle diverse azioni.
In aggiunta a questi particolari tipi di caratteristiche, che rendono l’impresa Digital360 una scelta ottimale per tutti coloro che hanno intenzione di investire in borsa, occorre parlare del fatto che molte delle previsioni effettuate da parte degli economisti, che vedono in questa impresa un vero e proprio strumento di profitto visti i recenti risultati positivi ottenuti sul mercato da parte di questa impresa.
Di conseguenza anche il made in Italy, nel mercato azionario, rappresenta una scelta che non deve essere assolutamente scartata ma che al contrario, deve essere necessariamente sfruttata se si punta ad incrementare in modo costante il proprio capitale.
Digital360, inoltre, riesce ad aumentare sensibilmente il valore delle sue azioni grazie alla realizzazione di servizi sempre più accurati che riescono nell’intento di risolvere alcune delle problematiche delle altre imprese.

Queste sono tre aziende sulla quale occorre tenere un occhio vigile per quanto riguarda le azioni e l’acquisto delle stesse, dato che i parla di tre colossi che stanno riuscendo nel loro intento di scrivere delle interessanti pagine di storia per quanto riguarda il mercato ed il loro settore di appartenenza, oscurando gran parte dei competitors senza alcun dubbio.

button

1 thought on “Le migliori aziende su cui investire in borsa

  1. Salve! Eccellente articolo, grazie per tutto quello che fatte. speriamo in futuro l’imprenditoria abbia meno una connotazione negativa che oggi. Vorrei proporre qui un investimento in azienda poco rischioso. Si tratta di un franchising gestito da noi, per cui le persone possono tenere il loro posto di lavoro e crearsi un vero attivo (o “reddito passivo” come volete):
    Sono a disposizioni per ulteriori info. Arnaud

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *