Bidoo: cos’è e come funziona il sito di aste online al centesimo

Una volta erano i buoni sconto da portare al supermercato. Oggi ad aiutarci a risparmiare sono le Aste Online come Bidoo, la maggior piattaforma di e-commerce gamificata in Europa, con più di 1,5 milioni di utenti. Ciò che attrae di più gli utenti è la possibilità di aggiudicarsi prodotti inarrivabili pagandoli pochi euro.

Con Bidoo fare shopping è divertente ed economico. Il desiderio di risparmiare si mescola alla componente giocosa delle puntate, aumentando il coinvolgimento. Ma è un sito affidabile? Si possono davvero fare affari? In questa guida troverai tutte le risposte di cui hai bisogno se stai valutando la possibilità di partecipare alle aste online di Bidoo.

Cos’è Bidoo

Bidoo è un sito di aste digitali al centesimo che permette di puntare e di rilanciare allo scopo di aggiudicarsi oggetti di vario tipo, compresi alcuni dei prodotti hi-tech più in voga del momento, dall’iPhone agli airpods, dal notebook all’iRobot, e grazie al quale si può ottenere fino al 99% di risparmio sui prodotti. Per acquisti di questo tipo Bidoo è la piattaforma numero uno in Italia.

Bidoo rappresenta un’evoluzione del concetto di asta traslato nel mondo dell’e-commerce. Si tratta infatti di una piattaforma di e-commerce gamificata che trasforma l’esperienza d’acquisto rendendola più divertente e ricca di emozioni.

Bidoo ha rivoluzionato il modo di fare la spesa perché ha aggiunto allo shopping l’elemento divertimento restituito dalla competizione. Cercare di strappare i prodotti che desideri all’ultimo offerente, sperando che nessun altro rilanci, trasforma l’acquisto in una lotta contro il tempo e contro tutti.

Su questa piattaforma di aste online capita di riuscire ad aggiudicarsi dei prodotti costosi a prezzi veramente irrisori. Basta creare un account, spulciare tra le aste attive e puntare su quelle che ci interessano.

È importante precisare che si tratta di un sito di aste al centesimo, da non confondere con le aste al ribasso nelle quali vince l’utente che ha fatto l’offerta minore.

Sono davvero tanti i prodotti messi in asta su Bidoo e ogni giorno ne vengono aggiunti di nuovi. Vale la pena precisare che si tratta di prodotti nuovi, originali e coperti da garanzia. Sono disponibili oggetti di elettronica (per esempio, smartphone, laptop, smartwatch, action camera, selfie stick, droni, robot aspirapolvere, televisori, ecc.), prodotti per la casa, buoni Amazon, ricariche telefoniche, buoni carburante, gift card Carrefour, buoni Decathlon e persino generi alimentari (al momento della scrittura di questa guida è disponibile una cassa di birra).

Le aste iniziano ogni 5 minuti e sono disponibili in qualsiasi momento della giornata, dalle 12 alla mezzanotte. A partire dalle 00:00, invece, vengono messe in modalità stop per poi riprendere alle 12 del giorno successivo. La base d’asta parte sempre da 0,01 € e ogni partecipante può rilanciare sempre e solo di un centesimo alla volta.

Le aste su Bidoo sono un’avvincente sfida di strategia e velocità tra i partecipanti. Risparmia subito partecipando alle aste al centesimo di Bidoo. Ti aspettano iscrizione gratis, puntate gratis di benvenuto, prodotti a prezzi incredibili, spedizioni in 48 ore e tanto divertimento. Non devi fare altro che acquistare un pacchetto di puntate, metterti comodo, rilanciare le puntate degli altri offerenti finché non riesci a vincere.

Come funziona il sito di aste online Bidoo

Ora che abbiamo chiarito cos’è, passiamo a spiegare Come Funziona Bidoo. Il funzionamento alla base di Bidoo si riassume in poche righe. Come si evince dalla lettura del regolamento, le aste partono da 0,01 €, a prescindere dal valore commerciale dell’articolo, e dopo ogni puntata il valore del prodotto messo all’asta aumenta di un centesimo alla volta.

Ogni asta ha un tempo entro il quale si può rilanciare. Dopo ogni puntata scatta un conto alla rovescia che varia a seconda dell’asta: in quest’arco di tempo si può rilanciare. A ogni rilancio, il conto alla rovescia viene aumentato per un massimo di 60 secondi per dare più tempo ai partecipanti di fare un’offerta. Nel momento in cui scade il timer, se nessun altro fa un’offerta, l’ultimo partecipante ad aver piazzato la sua puntata vince e si aggiudica la possibilità di acquistare l’oggetto al prezzo raggiunto dall’asta. Tutto, quindi, si basa sul momento giusto per piazzare le puntate, sperando che nessun altro rilanci.

Il pagamento avviene tramite dei crediti virtuali, acquistati precedentemente. Il costo di ogni credito varia in base al pacchetto di puntate che si sceglie di acquistare. Su Bidoo i pacchetti di offerte vanno da un minimo di 50 puntate a 9,99 € (0,20 € a puntata) ad un massimo di 4000 puntate a 319 € (0,08 l’una).

Per l’acquisto dei pacchetti di offerte sono accettati i principali metodi di pagamento: Paypal, PostePay, Circuito Visa, Circuito Mastercard, Carta Aura, American Express, Discover. Bidoo garantisce Pagamenti Sicuri attraverso l’uso di sofisticate tecniche crittografiche che assicurano la protezione dei dati ed impediscono che gli stessi possano essere letti e utilizzati da terzi. La società usa le procedure più moderne come, ad esempio, il protocollo di rete SSL che garantisce il trasferimento sicuro dei dati.

È bene tenere presente che nelle Aste online al centesimo le puntate utilizzate non vengono rimborsate quando non ci si accaparra l’oggetto, per cui, a differenza delle aste tradizionali, dove la puntata è gratuita, partecipare ha sempre un costo. Si tratta comunque di importi minimi che non pregiudicano la possibilità di aggiudicarsi un prodotto o un servizio ad un prezzo nettamente inferiore a quello di listino e che, come vedremo più avanti, rappresentano la fonte da cui derivano i maggiori introiti della piattaforma.

Inoltre, Bidoo ha implementato la funzione denominata Compralo Ora se non vinci un’Asta che offre agli utenti che non si aggiudicano l’asta la possibilità di ottenere il rimborso di tutte le puntate spese a condizione che acquistino il prodotto al prezzo di mercato nel Bidoo Store.

Se un utente non ha la possibilità di seguire le aste dal vivo ma non vuole rinunciare alla possibilità di vincere l’oggetto messo all’asta, può anche scegliere di impostare l’auto puntata con la quale il sistema rilancerà per lui fino ad un limite impostato. Basta indicare quante puntate può fare, quando partire (ossia quando l’oggetto supera una certa cifra d’asta) e su quale oggetto fare il tutto.

Ricapitoliamo come funziona il sito di aste online:

  1. Ti iscrivi gratis
  2. Ricevi puntate gratis
  3. Acquisti puntate a pacchetti convenienti
  4. Scegli il prodotto su cui puntare
  5. Punti allo scadere del tempo
  6. Vinci

Tipologie di aste disponibili

Su Bidoo si può scegliere tra diverse tipologie di aste:

Aste al centesimo

Nelle aste al centesimo si parte da una base d’asta molto bassa (ad esempio, 0,01 €) e ogni partecipante può rilanciare sempre e solo di un centesimo alla volta. La puntata, anziché essere gratuita come nella aste tradizionali, ha un costo verosimilmente intorno a 0,50€. Ogni volta che un partecipante fa una puntata, il tempo di scadenza viene incrementato di un massimo di 60 secondi. Si possono fare tutte le puntate che si vogliono su un’asta. L’ultimo a piazzare la puntata si aggiudica il premio.

Aste a prenotazione

Le aste a prenotazione sono una nuova tipologia di asta a cui può partecipare solo chi ha prenotato prima che l’asta abbia inizio. In questo modo si ha la certezza di puntare solo contro persone davvero interessate al prodotto. Le aste a prenotazione sono state create per rendere più facile la vincita: il numero di concorrenti è minore, così come il numero di puntate necessarie per vincere. Quando si prenota un’asta, Bidoo preleva un certo numero di crediti (di solito 100) che possono essere utilizzati durante l’asta. Finite le puntate anticipate, si potrà continuare a puntare normalmente. L’asta inizia ad un’ora prestabilita e saprai già chi vi parteciperà, senza sorprese.

Caccia al tesoro

La caccia al tesoro (Treasure Hunt) è una special mission di Bidoo che consiste nel trovare un “tesoro” nascosto (equivalente a 10 puntate). Per partecipare bisogna avere almeno 26 anni. Per completare questa mission devi rispondere a tutte le domande che si trovano nella mappa del tesoro. Completate le domande, ti troverai di fronte 3 forzieri, uno dei quali contenente il tesoro. Scegli il forziere e se la fortuna sarà dalla tua parte riceverai in breve tempo le tue puntate.

Contest gratis

Bidoo propone vari contest con i quali si possono ottenere tantissime puntate gratis. Alcuni contest, ad esempio, sono affiliati e/o supportati da Instagram. Per partecipare gli utenti devono rispondere a un quiz o un indovinello. In palio c’è l’opportunità di vincere centinaia di puntate gratis.

Aste di Puntate

Le aste di puntate, come suggerisce il nome stesso, sono aste in cui vengono messe all’asta pacchetti di puntate da aggiungere al proprio account e da utilizzare per effettuare le puntate su tutte le aste di Bidoo e per prenotare le aste a prenotazione.

Va inoltre ricordato che Bidoo prevede dei limiti di giocata. Nello specifico, ogni utente ha a disposizione un massimo di 7 aste di puntate al giorno e 6 aste prodotto in 30 giorni.

Come registrarsi gratis, iscriversi e accedere a Bidoo

Parliamo ora dei passaggi che occorre compiere per registrarsi su Bidoo e iniziare a partecipare alle aste.

Come iscriversi a Bidoo? La registrazione è completamente gratuita e ci vogliono solo 30 secondi. Per prima cosa collegati al sito ufficiale Bidoo Italia e clicca su Iscriviti e ricevi 10 puntate. Quindi, inserisci la tua email, necessaria per ricevere aggiornamenti e promozioni, e poi scegli lo username (nome utente) e la password. Fatto ciò, leggi e accetta la privacy policy mettendo la spunta nell’apposito riquadro.

Dopo aver cliccato su Iscriviti Gratis dovrai verificare il tuo account inserendo il codice inviato via sms. A registrazione ultimata, riceverai 10 Crediti omaggio da utilizzare subito per tentare di aggiudicarti uno dei tanti prodotti presenti sul sito.

Per chi vuole sapere Come cancellarsi da Bidoo, ecco qualche informazione al riguardo. Puoi chiudere il tuo account in qualsiasi momento semplicemente notificando a Bidoo la tua intenzione. Da PC, una volta effettuato il login, fai clic su My Bidoo e poi su Tickets. In alternativa vai in fondo alla pagina e clicca su Contattaci. Da smartphone, seleziona la scheda assistenza facendo tap sulle tre linee in alto a sinistra oppure clicca sull’omino in alto a destra e raggiungi la sezione Tickets.

Nel riquadro con la dicitura Scrivi qui il tuo messaggio spiega il tuo intento e le relative motivazioni. Bidoo prenderà in carico la tua richiesta il prima possibile e provvederà alla cancellazione del tuo account che verrà confermata tramite l’invio di un’email all’indirizzo da te fornito al momento della registrazione.

Una volta cancellato, l’account non può essere più ripristinato. Quindi, in caso di ripensamento, dovrai registrarti nuovamente e creare un nuovo account.

Come effettuare una puntata su Bidoo

Dopo aver acquistato le tue puntate e esserti creato un buon gruzzolo di puntate prima dell’inizio dell’asta

1. Scegli il prodotto

Scegli il prodotto che ti piace spulciando tra le aste attive nella pagina Aste Live. Selezionando l’asta che ti interessa, potrai vedere la cronologia delle puntate e alcune informazioni in merito all’asta stessa (spese di spedizione, orario di apertura, i limiti di vincita, il timer e l’ID Asta), nonché le caratteristiche dell’oggetto. Scruta sempre con attenzione gli oggetti offerti dalla piattaforma e scegli bene il prodotto che desideri: è più facile vincere se effettui le tue puntate su un unico oggetto piuttosto che distribuirle su più aste.

2. Effettua la tua puntata

Come Puntare? Una volta selezionata l’asta che ti interessa, per fare un’offerta non dovrai fare altro che cliccare manualmente sul pulsante Punta Ora, magari dopo aver visto per qualche secondo l’evolvere dell’asta. Poiché, in teoria, questa può essere vinta anche con un’unica puntata, è meglio non aspettare troppo prima di entrare in gioco. Ogni puntata effettuata verrà progressivamente scalata dai tuoi crediti. A ogni rilancio parte un conto alla rovescia, quindi effettua una Puntata prima che scada il Timer del tempo. Se non hai la possibilità di seguire l’asta dal vivo, puoi utilizzare la funzione automatica AutoPuntata: il sistema rilancerà al posto tuo e potrai puntare anche quando non sei connesso.

3. Vincita

L’ultimo a fare la puntata, vince l’asta. Quindi, se alla scadenza del timer sei l’ultimo partecipante ad aver piazzato la puntata, la contesa si chiude a tuo favore e Vinci il Prodotto scontato al prezzo raggiunto dall’asta. La reale spesa sostenuta dal vincitore è il prezzo di chiusura dell’asta più il valore dei crediti che ha speso per vincere. Dal momento della chiusura dell’asta, hai 30 giorni di tempo per pagare il prodotto maggiorato delle spese di spedizione, pena la rimessa in vendita dell’oggetto.

4. Spedizione

Dopo aver ricevuto il pagamento, Bidoo provvederà a spedire l’articolo entro 21 giorni lavorativi, con tempi di consegna intorno ai 2-3 giorni lavorativi. Se non ricevi il prodotto nei tempi previsti contatta l’assistenza per chiedere la risoluzione della controversia e, se necessario, per richiedere il rimborso. Il prodotto verrà consegnato all’indirizzo che hai fornito sul tuo account. Le Spedizioni dei prodotti sono tracciabili e vengono effettuate con corriere espresso generalmente entro 48 ore a un prezzo di 10 euro. Potrai verificare lo stato della spedizione e tracciare l’ordine direttamente dal tuo account.

Come ricevere crediti gratis per le puntate

Gli utenti di Bidoo hanno anche la possibilità di guadagnare delle puntate in modo del tutto gratuito. Così, tra occasioni imperdibili e crediti omaggio, l’esperienza sulla piattaforma risulta ancora più conveniente. Il sito concede infatti diversi crediti gratis, come, ad esempio, quelli correlati alla condivisione sui social o quelli che si ricevono ogni giorno via e-mail, senza dimenticare la possibilità di vincere delle aste di puntate. Per ricevere puntate gratis ogni giorno è consigliabile attivare le notifiche push.

Hai tanti amici con la passione delle aste online? Invitali a iscriversi inviando loro il tuo link personale con 10 puntate in regalo e guadagnerai 10 puntate appena ogni amico si iscriverà. Ma non finisce qui: quando un tuo amico acquisterà il primo pacchetto di puntate tu ne riceverai automaticamente altre 50.

Sulla piattaforma c’è una pagina speciale, chiamata Guadagna Puntate, dove ogni giorno si possono vincere tantissime puntate portando a termine delle “mission”. Può trattarsi di aprire un conto, iscriversi alla newsletter di un sito, cercare un volo su appositi siti o di condividere un link su Facebook.

C’è anche un altro modo per accumulare puntate gratis. Quando ti aggiudichi un’asta, puoi certificare la vincita inviando a Bidoo una foto e/o un video nel quale racconti la tua esperienza. L’importante è che tu lo faccia entro 15 giorni dalla ricezione del prodotto. Se l’oggetto vinto ha un valore inferiore o pari a 300 €, verrai ricompensato ricevendo 50 puntate gratuite per la foto e 100 per il video, se invece è di valore superiore a 300 €, Bidoo ricompenserà la tua foto con 100 puntate gratuite e il tuo video con ben 200 puntate.

Un’ulteriore occasione di risparmio sugli oggetti e sull’acquisto dei pacchetti di offerte è data dai codici sconto Bidoo. Gli sconti consentono all’utente di pagare ancora meno i prodotti vinti o di accedere ad alcuni pacchetti di puntate a costo zero. Per utilizzare i codici sconto, è sufficiente fare clic su Vai all’offerta e si verrà reindirizzati al sito web di Bidoo. Prima di concludere l’acquisto, basterà inserire il codice nell’apposito box per applicare lo sconto all’importo del carrello.

App Bidoo per cellulare smartphone: dove trovarla e come utilizzarla

Qual è l’applicazione ufficiale di Bidoo? E dove si scarica? Ecco una delle domande più gettonate dagli utenti della piattaforma di aste Social. La risposta lascia delusi diversi nuovi iscritti. L’app di Bidoo per cellulare smartphone ancora non esiste.

L’unico modo per partecipare alle Aste Online di Bidoo è attraverso il sito web, che comunque è ben sviluppato e non ti fa sentire la mancanza dell’app. Il sito internet di Bidoo è responsive, quindi si adatta perfettamente allo schermo del dispositivo usato. Inoltre con un piccolo stratagemma puoi installare l’icona di Bidoo sullo schermo del tuo smartphone in modo da accedere velocemente al sito web per partecipare alle aste o ottenere i crediti omaggio.

Basta collegarsi al sito bidoo.com con lo smartphone e cliccare su Aggiungi pagina Web corrente a Schermata Home. L’icona di Bidoo apparirà sullo schermo del tuo dispositivo, ricorda però di piazzarla in una posizione comoda. Il link al sito web è comodissimo e non fa rimpiangere la praticità e l’immediatezza del widget.

Sconsigliamo l’utilizzo di app non ufficiali in quanto possono mettere a rischio i tuoi dati personali, facendoli transitare su server non criptati.

Bidoo è affidabile?

Quando leggiamo che un utente è riuscito ad accaparrarsi l’ultimo modello di iPhone per pochi euro siamo colti da scetticismo e ci chiediamo legittimamente come ciò sia possibile. Come fa Bidoo a vendere prodotti a cifre così basse, fino al 99% inferiori rispetto al valore di mercato, e a fare profitto? Come guadagna Bidoo (modello di business)?

In breve, per Bidoo gli incassi di maggior rilievo non derivano certo dai prezzi di vendita dei prodotti, come avviene per gli e-commerce tradizionali. Per l’azienda, i prezzi di chiusura della aste costituiscono solo una piccolissima parte del business. Il vero guadagno deriva invece dalle puntate spese da parte di tutti i partecipanti che non si aggiudicano l’asta, ma anche dalle inserzioni degli sponsor, che spesso offrono i prodotti gratis per farsi pubblicità, e da strategie di marketing che coinvolgono anche gli influencer.

Se, per ipotesi, un iPhone viene venduto a 48 € generando 4800 offerte e ogni puntata costa 0,50 €, ciò significa che l’iPhone è stato pagato da tutti coloro che hanno partecipato all’asta un controvalore di 4.800 €, un prezzo che va ben oltre quello di mercato. Non ci sono trucchi: Bidoo guadagna dai rilanci e dalla pubblicità, permettendo così agli utenti di portarsi a casa smartphone, coupon, profumi, viaggi e molto altro a prezzi stracciati.

Un altro punto a favore di Bidoo è che, esistendo dal 2012, può puntare sulla fama, sulla riconoscibilità e su una forte reputazione online in cui gli iscritti raccontano in modo chiaro l’esperienza avuta sul sito.

Tra l’altro, vincere su Bidoo non è un’ipotesi così remota, anzi. Non è raro riuscire ad accaparrarsi un iPhone per una manciata di euro o un buono Amazon da 100 € a poco più di 4 €. C’è persino chi è riuscito a portarsi a casa una Fiat Panda a 3776 €!

Per aumentare le probabilità di vincita è buona norma iniziare puntando su prodotti che non hanno un valore altissimo e che in genere hanno meno concorrenza. L’attenzione degli utenti, infatti, tende a concentrarsi sugli oggetti più costosi e di tendenza. Il fatto che ci siano meno concorrenti aumenta notevolmente le possibilità di vittoria.

Un altro trucco è quello di puntare su oggetti presenti simultaneamente in più aste perché, anche in questa caso, la concorrenza sarà limitata in quanto spalmata su più aste. Un’altra tecnica consigliata è quella di aspettare l’evolversi dell’asta prima di fare una puntata, in modo da avere una riserva di crediti da investire e non rischiare di restare a secco sul più bello.

È necessario adottare una strategia che permetta di restare sull’asta fino all’ultimo secondo, tenendo conto della scadenza del timer e dei crediti a disposizione.

Dunque, Bidoo è affidabile? In definitiva, per quanto si possa essere diffidenti nei confronti del fenomeno delle aste online, l’affidabilità, la trasparenza e la sicurezza di Bidoo non possono essere messe in discussione.

Chi gestisce Bidoo

Visto che le truffe online sono molto comuni, è legittimo chiedersi chi c’è dietro Bidoo. La società che fa capo al sito di aste Bidoo è la Bidoo Ltd, una startup italiana con sede a Londra. La piattaforma è stata fondata nel 2012 da Federico Solinas con l’intento di offrire oggetti di lusso a prezzi bassissimi e di trasformare lo shopping in un gioco. Dal lancio, la società, autofinanziata, è cresciuta di anno in anno fino a diventare la più grande piattaforma di e-commerce gamificata in Europa, con più di 1,5 milioni di utenti.

Bidoo ha dato uno scossone al mondo dell’e-commerce. Il merito di questa giovane azienda è di aver rivoluzionato il concetto di risparmio unendo una componente ludica che ha reso lo shopping ancora più conveniente.

Bidoo è pensato per gli utenti che vogliono risparmiare fino al 99% del prezzo di mercato unendo un po’ di divertimento e una componente di sfida e di fortuna alla propria esperienza d’acquisto. Il meccanismo è studiato per invogliare chi partecipa all’asta a fare di tutto pur di portarsi a casa il prodotto desiderato al minor prezzo possibile, sperando che nessun altro offerente rilanci troppo per accaparrarsi lo stesso articolo.

Sulla piattaforma si trovano cellulari, console da gaming, coupon dei principali store online e offline e molto altro. Insomma, è difficile non essere tentati dalla possibilità di risparmiare fino al 99% su una così vasta gamma di articoli, che comprende alcuni dei prodotti tecnologici più ambiti del momento. La chiave del successo sta nel seguire attentamente le aste prima di piazzare le proprie puntate. Con la giusta strategia e se non ci sono molti concorrenti ci si può portare a casa un iPhone con pochi euro.

Recensioni e opinioni personali su bidoo

Ciò che vuole sapere chi sta pensando di partecipare alle aste online di Bidoo è se sia davvero possibile fare affari. Quale modo migliore per scoprirlo se non leggendo le recensioni e opinioni su Bidoo disseminate in rete? Come per tutti i servizi, i pareri sono contrastanti ma, nel complesso, si ha l’impressione che Bidoo sia considerato dagli utenti un sito affidabile e apprezzato. Basta leggere le recensioni su TrustPilot per averne la conferma: l’80% degli utenti reputa il servizio eccezionale e il 7% molto buono.

Molti utenti considerano Bidoo un buon sistema per portarsi a casa tanti oggetti a prezzi scontatissimi. Altri hanno dovuto abbattere il muro iniziale dello scetticismo prima di iniziare a divertirsi e a vedere questa piattaforma come un eccezionale strumento per fare shopping risparmiando. C’è chi ringrazia il sito per essersi aggiudicato centinaia di puntate gratuite attraverso un contest su Instagram e chi sottolinea di aver ricevuto i prodotti vinti in tempi brevi e perfettamente conformi alla descrizione.

Per vincere le aste – evidenziano i sostenitori di Bidoo – basta conoscere bene le regole del gioco e sviluppare una strategia vincente. Chi muove i primi passi sulla piattaforma, non avendo ancora una strategia, deve osservare gli utenti più esperti in modo da capire come riescano ad aggiudicarsi i premi.

Non mancano, ovviamente, le Bidoo opinioni negative. I detrattori di Bidoo e dei vari siti di aste al centesimo sostengono che si tratta di gioco d’azzardo abilmente mascherato da opportunità di shopping a prezzi contenuti. Secondo i denigratori di Bidoo, pur essendo vero che ci si può aggiudicare un oggetto pagandolo pochi euro, bisogna considerare anche il numero di puntate spese per vincere. Si pensi, ad esempio, alle aste che finiscono con due partecipanti che continuano a contendersi l’articolo per un po’ di tempo. In questo caso il vincitore spesso deve spendere una quantità notevole delle sue puntate prima di accaparrarsi il premio.

L’accusa mossa più frequentemente nei confronti di Bidoo è di essere un sito di scommesse più che di aste. Il paragone con il gioco d’azzardo non è però corretto in quanto nelle aste al centesimo la possibilità di vincita non è legata solo alla fortuna del partecipante ma anche all’adozione di strategie appropriate per imporsi sugli altri offerenti.

In sostanza, Bidoo non è equiparabile al gioco d’azzardo perché richiede abilità nella comprensione dell’andamento dell’asta. Tuttavia, poiché ogni puntata ha un prezzo non rimborsabile, può capitare di sprecare un gran numero di offerte su un oggetto per poi non aggiudicarselo. È quindi importante utilizzare Bidoo con cautela, senza eccedere per non cadere nella trappola del gioco d’azzardo.

In definitiva, su Bidoo le occasioni per acquistare prodotti a prezzi bassissimi sono reali perché, anche aggiungendo le spese sostenute per l’acquisto dei crediti, i prezzi finali di vendita sono molto al di sotto di quelli di mercato.

Tuttavia la probabilità di fare affari è soggetta ad alcune variabili. Se vengono effettuati tanti rilanci, il prezzo finale di vendita si avvicinerà di più a quello di mercato. All’opposto, può capitare che un’asta relativa ad un prodotto costoso si chiuda con pochissime offerte magari perché in quel momento la concorrenza è inferiore oppure perché gli utenti sono interessati ad altro. Sulla piattaforma figurano persino delle aste che vengono aggiudicate con un unico rilancio, è quindi evidente che per gli utenti di Bidoo le opportunità di fare affari siano assolutamente concrete.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *