Vacanza studio in Inghilterra, cosa portare

Che l’Inghilterra sia la destinazione europea più ambita per lo studio e per l’apprendimento della lingua inglese, è cosa nota, come, pure che sia in grado di offrire programmi di apprendimento che possono durare da un paio di settimane fino a un intero semestre. Ma per una vacanza studio in Inghilterra cosa portare?

Se, infatti, tutti i fattori che portano ad essere questo Paese la destinazione migliore per imparare la lingua inglese sono arci noti, il cosa mettere in valigia, alle volte, è sottovalutato. Quindi, per evitare di compromettere il proprio soggiorno, vediamo come poter fare al meglio la nostra valigia.

 

  • I punti fondamentali

Anche se si è presi dall’entusiasmo di recarsi da soli in un paese estero, è bene dare una giusta attenzione sul cosa sia opportuno mettere in valigia.

La cosa, potrà essere facilmente risolta pensando a quale sarà la durata della propria vacanza studio, ossia quanto tempo si starà fuori casa, alla locazione geografica della città prescelta e, cosa da non sottovalutare, la stagionalità del periodo che si è prescelto.

Fatto questo, si potrà essere sicuri di aver risolto quasi tutti i nostri problemi di bagaglio. Comunque, per evitare possibili dimenticanze, vediamo per una vacanza studio in Inghilterra cosa portare.

 

  •  Che tipo di abbigliamento portare?

Come è chiaro, i punti fondamentali per non commettere errori sono: quanto si rimarrà in Inghilterra e in che stagione ci si recherà. Inoltre sarà bene informarsi se presso l’alloggio prescelto vi sia o una lavatrice da poter utilizzare oppure se nelle vicinanze vi sia una lavanderia a gettoni.

Quindi, oltre a pensare ad un sufficiente numero di capi di biancheria intima, è bene ricordare che si è sempre ospiti e che si andrà a lezione in delle aule. Di conseguenza, l’abbigliamento, in special modo per i più giovani, dovrà essere consono oltre che non offensivo.

Sempre per i più giovani è bene informarsi se sono previste particolari cerimonie, in modo da mettere in valigia un abito più elegante. Anche se si farà la propria vacanza studio durante il tradizionale periodo estivo, è bene non dimenticare che l’Inghilterra è celebre anche per la sua pioggia.

 

  • Il perfetto kit del viaggiatore studente

Seppure alcune cose sono date per scontate, repetita iuvant, come dicevano i nostri padri latini. Vediamo, perciò, per una vacanza studio in Inghilterra cosa portare.

Il perfetto kit del viaggiatore studente deve contenere, tra l’altro, delle scarpe che siano comode, eleganti e anti pioggia, come pure è bene non dimenticare a casa un impermeabile e tanto meno l’accappatoio e un asciugamano.

È, poi, da ricordarsi che le prese elettriche in Inghilterra sono diverse da quelle che siamo soliti utilizzare. Di conseguenza se non si vuole che il proprio cellulare e il proprio PC portatile diventino polverosi soprammobili, sarà bene attrezzarsi anche per questa evenienza.

Cosa poi molto elegante da fare, soprattutto se si è ospiti presso una famiglia, è quella di pensare di portare un piccolo dono da regalare, magari un qualcosa da poter condividere.

In conclusione, è da ricordarsi che si viaggia in aereo e che, dato i livelli di sicurezza imposti a causa del terrorismo, vi sono varie limitazioni anche per quel che verte le confezioni dei prodotti per l’igiene personale.

button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *