Lavorare a Dubai, dove non mancano le opportunità

Se si sta pensando di andare a lavorare a Dubai, potrà essere utile sapere che questo paese offre numerosi benefits, stipendi alti e infinite opportunità. Vediamo, perciò, alcuni pratici suggerimenti per andare a lavorare nella splendida Dubai.

Lavorare a Dubai come medico

Che si scelga di lavorare a Dubai come medico oppure come fisioterapista, significa sempre avere la possibilità di entrare a far parte di una delle più vaste e importanti organizzazioni sanitarie tanto private quanto pubbliche. Non a caso, infatti, Dubai è divenuta una prestigiosa meta anche per il turismo medico.

Ma vediamo sinteticamente quali sono le procedure che devono essere seguite.

La prima cosa da fare è quella di far convalidare la propria laurea. Oltre a ciò, chi a Dubai cerca lavoro come medico deve essere in possesso di un visto residente, documento che potrà essere ottenuto o tramite un contratto di assunzione oppure con l’apertura di una propria attività o da qualcuno che è già residente che farà da sponsor.

In mancanza di ciò, si può entrare con un classico “visto turistico temporaneo” il quale consente di avere a propria disposizione novanta giorni per cercare lavoro a Dubai.

Lavorare a Dubai come ingegnere

Oltre che essere una delle località del medio oriente più ricche al mondo, Dubai offre anche una infinità di opportunità a tutti gli stranieri che vi vogliono lavorare. Per lavorare a Dubai come ingegnere è sempre necessario avere uno sponsor locale.

Ovviato questo aspetto burocratico si apriranno le porte al mondo del lavoro in questo incredibile paese. Infatti, contrariamente a quanto si possa credere, la fase relativa allo sviluppo delle varie infrastrutture non è affatto ferma, anzi il lavoro di architetti, di progettisti e di ingegneri è sempre ricercato.

Lavorare a Dubai nell’informatica

Negli Emirati Arabi Uniti i settori legati all’informatica sono fortemente in espansione e, di conseguenza, non stupisce di certo che lavorare a Dubai informatica non è così difficile. Infatti, il governo di questo paese che si affaccia sul Golfo Persico, ha da anni avviato una forte diversificazione della propria economia, svincolandola, di fatto, dalla sola esportazione del petrolio.

Lavorare a Dubai nel turismo

Oltre che essere uno dei principali centri del commercio a livello mondiale, il paese è divenuto sempre più una interessante meta turistica. Quindi, il lavorare a Dubai nel turismo rappresenta una stupenda occasione e una meravigliosa occasione da prendere al volo.

Lavorare a Dubai stipendio

Lavorare a Dubai è affascinante per tutta una serie di ragioni, tra le quali spicca la questione legata agli stipendi e al costo della vita. Proiettato verso il futuro, divenuto cosmopolita, Dubai è un emirato alquanto dinamico. Infatti, oltre che essere una delle mete turistiche più importanti al mondo, sono sempre più i professionisti e gli imprenditori a scegliere Dubai.

Non solo è un paese che offre una esperienza lavorativa qualitativa, ma offre anche uno dei migliori sistemi fiscali attualmente in vigore. Il sistema fiscale impiantato in Dubai è competitivo proprio perché è quasi nulla la tassazione sia sui redditi personali e sia su quelli societari. Inoltre, visto la quasi assenza di un sistema di imposte, anche generalmente il costo della vita in Dubai è basso.

button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *