Bitcoin e Criptovalute: l’alternativa al sistema economico mondiale

Ho già parlato di sistema economico mondiale, e di come questo renda la democrazia e la politica alquanto fittizia, priva di potere reale. Le banche, e i loro gestori (principalmente la famiglia Rockfeller) gestiscono anche l’intero sistema economico, e quindi tutti i paesi globalizzati che ne prendono parte.

Le criptovalute, prive di un sistema centralizzato, potrebbero essere una risposta concreta (anzi virtuale!) a questo sistema economico prestabilito. Ovviamente, come già detto, l’intero sistema economico di scambi si basa sulla fiducia che tutti ripongono nella moneta di scambio. Quindi, nel momento in cui questa fiducia viene data oppure tolta ad una moneta, la moneta acquista o perde il suo valore contrattuale e commerciale.

Le criptovalute, al momento, hanno riscosso fiducia, e potrebbero abbattere lo strapotere delle banche, almeno in parte. Questo potrebbe essere reso possibile dalla blockchain, ovvero un database distribuito (su più computer collegati alla rete) che insieme operano per verificare e validare i trasferimenti di monete virtuali, guadagnando in cambio una piccola parte di queste monete.

Ecco un video che spiega meglio cosa sono le criptovalute, e perché potrebbero essere una svolta al sistema economico attualmente stabilito.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *